Online Ticket
Seminari e conferenze
Ettore Mocchetti  - Direttore Responsabile AD, Edizioni Condè Nast S.p.A

Direttore Responsabile AD, Edizioni Condè Nast S.p.A

Ettore Mocchetti è nato a Solbiate Comasco il 24 agosto 1941. Dopo il liceo si laurea in architettura al Politecnico di Milano. Si specializza in “graphic design” e “interior design” e prosegue nel coltivare entrambe le sue passioni, l’architettura e il giornalismo, realizzando numerosi allestimenti e mostre in Italia e all’estero nonché la progettazione di alcune linee editoriali di successo per l’editore Arnoldo Mondadori. Nel 1975 collabora con l’architetto Oscar Niemayer, con il quale cura la pubblicazione di lavori e progetti urbanistici. Dal 1970 al 1977 è direttore artistico del settimanale Epoca. Negli ultimi anni ’70 è chiamato dalla Rizzoli negli anni dal 1978 al 1980 per il restilyng di alcuni periodici fra cui L’Europeo e negli stessi anni firma le scenografie di alcune commedie di successo per il teatro e la TV.

Nel 1980 Giorgio Mondadori lo chiama alla direzione artistica del suo nuovo gruppo affidandogli successivamente nel 1981 il progetto e la direzione della rivista internazionale di architettura, design e arredamento AD, Architectural Digest.

Nel 1986 fonda Bell’Italia e nel 1993 Bell’Europa con l’obiettivo di trattare in modo innovativo il turismo culturale, la documentazione e la salvaguardia dei beni ambientali, architettonici e artistici in Italia e Europa.

Nello stesso anno (1993) diventa direttore generale editoriale di tutti i periodici della casa editrice.

Dal settembre 1995 a oggi è nel gruppo editoriale Condé Nast sempre alla direzione di AD, che nel frattempo è ritornata alla proprietà americana.

Nel giugno 1998 progetta e dirige l’edizione monografica internazionale del mensile Condé Nast Traveller che dirige sino al 2004.

Nel 2015 sempre dalla Condé Nast è chiamato alla direzione della storica rivista La Cucina Italiana.

Dal febbraio 2016 ritorna alla direzione di AD mantenendo il ruolo di Editorial Advisor de La Cucina Italiana.

Dal marzo 2013 progetta e dirige il nuovo Condé Nast Traveller dove ne cura anche la parte digitale.

Come architetto in quest’ultimo decennio studia e lavora sull’ambiente, sulle tipologie architettoniche e sull'interior design, firmando fra l’altro l’arredo urbano del centro storico di Varese (1995/1997), il PRG delle Isole Eolie Lipari, i restauri di alcuni complessi monumentali e la progettazione di importanti edifici civili e del terziario in Italia e all’estero e tra gli altri i nuovi resort di Planhotel Group alle Maldive, l’hotel Palazzo Gattini a Matera, il resort l’Andana in Maremma e il “Seven Star” a Milano e il complesso della Collina D’Oro a Lugano (Agra).

Docente presso l’Università di Firenze nel corso di Laurea in Cultura e Progettazione della Moda, si occupa attivamente della riqualificazione e della individualizzazione dei mestieri d’arte in Italia. E’ membro dell’Istituto di Studi Superiori “Gerolamo Cardano” promosso dall’Università dell’Insubria.

Tra le ultime pubblicazioni: L’Oggetto Cartier (con Franco Cologni), Il Passato Ritrovato, Millenium, Italian Style.

Seleziona il giorno che preferisci

  • 09 Ott

Trova l'evento interessato