Seminari e conferenze
Daria Addabbo - Fotografa

Fotografa

Daria Addabbo è nata nel 1979 a Roma, dove attualmente vive e lavora. Dopo gli studi presso la facoltà di Lettere, nel 2008 si trasferisce a Buenos Aires, in Argentina, dove frequenta un corso di fotogiornalismo presso la scuola EAF.
Ha pubblicato su Marie Claire, Espresso, Panorama, Internazionale, Vanity Fair, La Repubblica, Gioia, Grazia, Donna Moderna, GQ, Mind.

Nel 2015 realizza il reportage "Sulle tracce di Tom Joad, ripercorrendo l'itinerario di viaggio dei protagonisti del romanzo Furore di John Steinbeck. Il lavoro, pubblicato su varie riviste tra cui L'Espresso, è stato esposto presso l'Ambasciata Americana a Roma. 

Nel maggio 2016 vince il Premio del Festival internazionale di fotografia Porto Alegre, Brasile, con l'opera Profondo Familiare. 

A settembre 2016 realizza per Vanity Fair un reportage a bordo del Greyhound bus, viaggiando da New York a Los Angeles per raccontare la temperatura politica della popolazione americana alla vigilia delle elezioni presidenziali. 

Nel 2017 entra nell'agenzia fotografica Luz e nell'agosto 2018 espone il suo progetto Profondo Familiare al Festival de la Luz di Buenos Aires. 

Nel 2019 pubblica il suo primo libro, This Hard Land, sulle strade di Springsteen, edito da Jaca Book. Lo stesso progetto è stato pubblicato sul Washington Post. Sono in uscita altri due libri, sempre con Jaca Book. I suoi recenti lavori, realizzati negli Stati Uniti, sono stati pubblicati su Lens Culture.

Da diversi anni si dedica alla creazione di photo novel, una rivisitazione attuale dei fotoromanzi. Durante la pandemia del 2020 ne ha realizzato uno, raccontando una storia di isolamento sociale.

Seleziona il giorno che preferisci

  • 14 Ott

Trova l'evento interessato