Seminari e conferenze
  • Mercoledì 14 Ottobre 2020
  • 10:30 - 11:30
  • Memo
  • Italy Arena - Pad. C5
  • Massimo Feruzzi CEO JFC tourism & management

Spingendosi ben oltre la tradizionale segmentazione della clientela o la classificazione generazionale, i viaggiatori post Covid-19 si caratterizzano per una diversa rispondenza ai canoni di profilazione sinora usati. La ricerca JFC sottolinea come l’esperienza vissuta abbia lasciato segni tangibili, producendo un evidente cambiamento rispetto alla spinta motivazionale degli italiani intenzionati ad acquistare una vacanza o un soggiorno. I nuovi profili sono stati collocati all’interno di una mappa sociometrica  – definita mappa polare dei viaggiatori – che individua 16 diverse categorie di turisti sulla base di un modello interpretativo fondato sulle risultanze di quattro diverse indagini qualitative effettuate nei mesi successivi al termine del lockdown. In base agli indicatori sulle tendenze generali dei nuovi viaggiatori, JFC fornirà una panoramica utile per comprendere al meglio l’attuale quadro della domanda e per interpretare correttamente le esigenze dei new tourist, entrando in piena sintonia con le loro aspettative.