Seminari e conferenze
  • Venerdì 16 Ottobre 2020
  • 15:00 - 16:00
  • Memo
  • Italy Arena - Pad. C5
  • Sergio Lombardi Dottore Commercialista

I provvedimenti varati dal Governo e dalle Regioni in favore delle attività turistiche, seppur criticabili e non sempre efficaci, costituiscono comunque gli unici aiuti concreti al settore turistico. Sergio Lombardi, dottore commercialista specializzato nella fiscalità del Turismo, in questo autunno così difficile ha deciso di incrementare ulteriormente la sua attività informativa e formativa, sia verso gli operatori turistici che verso i professionisti fiscali e legali, convinto che solo una migliore conoscenza delle norme possa ridurre le distanze e i misunderstanding fra la politica e le imprese.
Analizzando le varie misure e i fondi stanziati ed erogati, è stato verificato in molti casi che le imprese turistiche hanno perso delle opportunità, non agendo per tempo o vedendo rifiutate le proprie domande perché compilate in modo errato o presentate fuori dai termini.
Ad esempio il bonus vacanze (che probabilmente verrà modificato) è sicuramente inefficiente e complicato da richiedere e da "incassare", ma al suo insuccesso (utilizzati ad oggi 200 milioni di euro su 2,4 miliardi) ha contribuito sicuramente il rifiuto di molti operatori.

Cambiando approccio e guardando ai fondi ancora disponibili, bisogna comprendere come ricevere gli aiuti residui e conoscere per tempo e in modo attendibile i contenuti e le opportunità dei nuovi provvedimenti, attraverso una corretta informazione da fonti attendibili.

Ad esempio:

·         Il criterio di imprenditorialità del settore extralberghiero, che verrà presto introdotto, riguarderà, oltre che le società di gestione immobiliare, anche i numerosissimi albergatori che hanno differenziato l’attività e la fiscalità delle loro attività, prendendo in gestione appartamenti. La definizione del ruolo di imprenditore avrà anche impatti sull’organizzazione e sulla convenienza per gli hotel a mantenere gli appartamenti nel settore extralberghiero, o a trasformarli in dependance o residence;

·         C’è da considerare l’impatto che avrà la prima tranche di fondi europei, che saranno usati per finanziare nuovi provvedimenti di aiuto alle imprese, anche turistiche.

·         Si parla sempre più insistentemente di una riforma completa del sistema fiscale, che riguarderà trasversalmente consumatori e operatori.