Seminari e conferenze
  • Giovedì 15 Ottobre 2020
  • 12:00 - 13:00
  • Memo
  • BeActive Arena - Pad. A4

GTI, associazione Guide Turistiche Italiane, sta lanciando un modello di accessibilità al patrimonio, concetto che preferisce a turismo accessibile. Perché? Perché il turismo si declina in vari ambiti - balneare, montano, piccoli borghi, città d'arte - e quindi l'accessibilità non è un concetto attuabile secondo un formato standard, ma va praticato con lo studio e le competenze e costruito secondo una specifica 'architettura'. Le stesse disabilità sono molto varie e ciascuna richiede una differente ma peculiare formazione da parte delle guide professioniste
GTI, che nei mesi scorsi ha aderito al  network Disabilty Pride-Italia,  'disegna' piani ad hoc, sulla base di specifiche richieste per persone singole, famiglie, gruppi, associazioni.  Propone percorsi già sperimentati e ne immagina di nuovi, avendo a cuore obiettivi, relazione, promozione artistica e culturale. Città diversissime come Mantova o Roma hanno recentemente accolto percorsi pensati con istituzioni e realtà associative.