Seminari e conferenze
  • Venerdì 16 Ottobre 2020
  • 12:00 - 13:00
  • Memo
  • Italy Arena - Pad. C5

Vi presentiamo ActiveItaly la nuova rete di imprese italiane dedicata al turismo attivo e sostenibile, un settore che sta vivendo una forte crescita negli ultimi anni. La rete è composta al momento da circa 25 Tour Operator specializzati nel turismo attivo e sostenibile (cicloturismo, trekking, arrampicata, barca a vela, ecc.) ed è aperta all'adesione di agenzie di viaggio e tour operator italiani che lavorano prevalentemente in questo settore, per rafforzare le sinergie e portare avanti istanze che contribuiscano alla crescita di questo tipo di turismo. 

ActiveItaly si propone come referente in un settore strategico per il futuro, e il presente, del turismo in Italia: da un parte il tipo di attività svolte - prevalentemente all’aria aperta - permettono di rispettare più facilmente il distanziamento fisico, dall'altra il tema dell'ambiente è sempre più al centro delle attenzioni dei consumatori e delle istituzioni. Altre caratteristiche del settore da prendere in considerazione sono:  l'ampliamento della stagione turistica, la redistribuzione dei flussi e la diminuzione della pressione antropica sui territori.

I viaggi attivi e sostenibili prevedono sempre un coinvolgimento fisico dell'utente attraverso un’attività all'aria aperta, contribuendo al miglioramento della sua salute psico-fisica; sono organizzati all'insegna del rispetto dell'ambiente, si tratta molto spesso di viaggi ‘a emissioni zero’; valorizzano mete insolite e meno conosciute; generano un'economia diffusa, grazie anche a una filiera corta che favorisce i produttori locali e le piccole strutture ricettive; infine educano la cittadinanza verso forme di mobilità e turismo più sostenibile.

La rete si presenta ufficialmente tramite una presentazione al TTG venerdì 16 ottobre alle ore 15 nella Be Active Arena. Durante la presentazione verrà lanciato il manifesto per il turismo sostenibile e attivo, a cura di ActiveItaly - a cui sarà possibile anche aderire a partire da Venerdì 16 ottobre.