Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

IEG: CON TTG, SIA E SUN 2021 RISALE LA FIDUCIA NEL TURISMO

Comunicato n. 18 del 15/10/2021 17.06.27 ( download )

Il marketplace del turismo italiano organizzato da Italian Exhibition Group sfiora i livelli di affluenza pre-pandemia. 1.800 i brand presenti, conferme e novità da tanti Paesi esteri, le Regioni italiane. Oltre 200 eventi nelle nove arene tematiche per 650 ore di confronto e informazione dedicata agli operatori professionali dell´industry.
L´auspicio del ministro Garavaglia: obiettivo crescita del turismo al 20% del Pil
ttgexpo.it



Rimini, 15 settembre 2021 . TTG, SIA e SUN 2021 si chiudono oggi alla fiera di Rimini totalizzando il 90% delle visite registrate nell´edizione 2019. Le tre manifestazioni che mettono insieme la filiera del turismo, firmate da Italian Exhibition Group, vedono risalire la curva della fiducia rappresentata dagli operatori: tema chiave con cui si è aperta l´edizione di quest´anno. Il turismo italiano e internazionale riparte dunque da qui.
Riparte con 700 buyer provenienti da oltre 40 Paesi esteri (la maggior parte in presenza e in matching virtuale per quelli da Paesi che avrebbero richiesto voli a lungo raggio), il 62% dall´Europa e il 38% da Paesi extra europei. L´80% degli operatori selezionati per il matching era specializzato nel turismo leisure (dai viaggi di gruppo alle proposte personalizzate tailor made) e una quota nel settore MICE (Meetings, Incentives, Conferences and Exhibitions). Distribuiti su 19 padiglioni, presenti 1.800 brand, oltre 200 gli eventi, con più di 250 speaker su nove ´Arene´ per 650 ore di confronto e informazione. Risultati ben oltre le aspettative, che si avvicinano dunque ai livelli pre-pandemia e che riscuotono un plauso trasversale da parte di tutti gli stakeholder presenti e coinvolti nella costruzione di un messaggio di coraggio e creatività per il settore più colpito a livello globale dallo shock pandemico. I trenta Paesi esteri presenti al TTG, su alcuni dei quali l´Italia ha aperto corridoi sanitari, sono il segnale di fiducia che il mercato del turismo organizzato aspettava. Tropici, Medio Oriente, Americhe, bacino del Mediterraneo, oltre all´Europa hanno animato il matching per nuovi pacchetti turistici internazionali.
Assieme alle più rappresentative associazioni di categoria, da Federalberghi ai settori rappresentati da Confturismo, ASTOI, FTO, passando per FAITA Federcamping, SIB, il partner istituzionale ENIT, le Regioni, il mondo della ricerca con ISNART, Politecnico di Milano e il CNR, analisti di mercato e di tendenze dei consumatori, è stato costruito un calendario di incontri per rappresentare il turismo che verrà. E che dialoga con le istituzioni per dotarsi rapidamente degli strumenti necessari a un nuovo inizio: dalle proposte messe in campo per riqualificare il settore ospitalità, nelle infrastrutture e nel concept, per rispondere alla sempre maggiore richiesta di qualità, alle nuove strategie industriali, come nel caso di ITA, che ha confermato l´impegno per la sostenibilità ambientale ed economica a operare con velivoli di ultima generazione e a soddisfare la domanda di voli diretti su rotte intercontinentali. Al TTG, inoltre, si è vista la capacità di
specializzare sempre più i territori ascoltandone la vocazione e gli asset immateriali di tradizioni e prodotti ad alto valore aggiunto, dal turismo esperienziale alle vie del vino. La lungimiranza di individuare i trend di mercato con anticipo, per rinnovare la capacità competitiva del prodotto turistico sui mercati globali. I momenti salienti del 58° TTG hanno parlato la lingua della fiducia nelle persone, nella vita, nella natura, nel futuro. Dal ministro del Turismo Massimo Garavaglia, durante la cerimonia di apertura, l´auspicio che il valore del turismo sul Pil cresca al 20% grazie al combinato disposto del brand Italia e delle misure adottate dal Governo in ascolto delle imprese e del lavoro.
Per il 70° anniversario di SIA Hospitality Design, le quattro mostre Rooms, Outdoor, Wellness e Hotel in Motion firmate da architetti specializzati nel design della ricettività e nel contract hanno raccontato l´innovazione e l´evoluzione dell´hotel Made in Italy tra lusso minimale, sostenibilità e grande attenzione al benessere fisico e mentale degli ospiti, con sempre maggiore attenzione all´equilibrio tra spazi chiusi e aperti degli hotel. Anche per SUN Beach&Outdoor Style, alla sua 39ª edizione, un programma ricco di novità per le imprese dell´outdoor, stabilimenti balneari e campeggi. I nuovi linguaggi del glamping fanno dialogare la richiesta di design, con attenzione ai dettagli e spirito votato all´open air, per un mercato con alte potenzialità in Italia e all´estero, anche nei paesi freddi del Nord Europa. E SUN ha fornito anche gli strumenti per specializzare le imprese in questo segmento, con panel specifici nel calendario della Outdoor Arena e focus specifici, tra i vari temi della Beach Arena, sulle nuove tecnologie digitali necessarie oggi alle spiagge per fornire nuovi servizi ai clienti all´insegna di relax e sicurezza.
Quest´anno, inoltre, accanto ai padiglioni di SIA, era presente la nuova manifestazione Superfaces, il marketplace b2b dedicato ai materiali innovativi per l´interior, il design e l´architettura.
IEG dà appuntamento a tutta l´industry del turismo italiana e internazionale sempre alla fiera di Rimini, dal 12 al 14 ottobre 2022.


ABOUT: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Evento: fiera internazionale; organizzatore: Italian Exhibition Group SpA; frequenza: annuale; edizione: 58° TTG, 70° SIA, 39° Sun; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali; website: www.ttgexpo.it #TTG21 - www.siaexpo.it #SIA21- www.sunexpo.it #SUN21

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini; international press office coordinator: Silvia Giorgi; media@iegexpo.it


FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint- ventures con organizzatori globali o locali ,negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward- looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.